MILANO: ASSOLTO IVAN COSENZA. LA DETENZIONE NON PROVA LO SPACCIO

Fonte: Gazzetta del Sud

La detenzione di droga spesso è erroneamente confusa con lo spaccio. La sentenza di Milano dà onore ai difensori di Cosenza Ivan, che è stato assolto dal reato di spaccio prorpio sulla circostanza che dagli elementi emersi dall’attività di indagine non vi fosse nessuno tale da ritenere provato il coinvolgimento in una attività di spaccio della sostanza.

Pubblicato da AVVOCATO ALESSANDRO BAVARO

STUDIO LEGALE N. 0964311854

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.